Autobiografia di un cattolico marginale PDF

Autobiografia di un cattolico marginale

Contenido del libri

  • Autore: Giovanni Franzoni
  • Editore: Rubbettino
  • I dati pubblicati: 12 Marzo '14
  • ISBN: 9788849839647
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 262 pages
  • Dimensione del file: 52MB
  • Posto:

Sinossi di Autobiografia di un cattolico marginale Giovanni Franzoni:

Giovanni Franzoni racconta, per la prima volta in modo non episodico, la suavita, dandoci modo di riflettere sulle circostanze che hanno influito sullesue scelte. Oltre ottant'anni, cruciali nella storia del nostro Paese e dellaChiesa cattolica, scorrono sotto i nostri occhi attraverso i ricordi di unprotagonista. Dopo l'eta giovanile trascorsa a Firenze nel periodo fascista edela guerra, completa i suoi studi a Roma e nel 1950 entra nel Monasterobenedettino di S. Paolo. Divenuto abate nel 1964, partecipa alle ultime duesessioni del Concilio Vaticano II, del quale ricorda fatti poco noti epersonaggi importanti. Di questi ultimi sono riportate in appendice lettereinedite, accanto alla testimonianza toccante delle zie, che, a Firenze,seguivano "dal basso" le sue travagliate vicende. Infatti, quei "profeti disventura" che Giovanni XXIII aveva temporaneamente messo a tacere, rialzanopresto la testa e vedono nelle scelte sue e di altre chiese locali, unapericolosa deriva radicale. Seguiamo quindi i retroscena del suo strano"processo", al termine del quale e costretto a rassegnare, nel 1973, ledimissioni e a trasferrirsi in modesti locali lungo la Via Ostiense con laComunita nel frattempo costituitasi attorno a lui e che tuttora opera cercandodi testimoniare un modo "altro" di essere Chiesa.
Giovanni Franzoni tells, for the first time in a non-episodic, her life, giving way to reflect on the circumstances that have affected his choices. More than eighty years, crucial in the history of our country and of the Catholic Church, flow before our eyes through the memories of a protagonist. After his youth spent in Florence during the Fascist period and war, completed her studies in Rome and in 1950 enters the Benedictine monastery of San Paolo. Become abbot in 1964, participates in the last two sessions of the Second Vatican Council, which recalls little known facts and prominent figures. Of the latter are shown in Appendix unpublished letters, next to the poignant testimony of aunts, who, in Florence, followed a bottom-up its troubled fortunes. In fact, the "prophets of Doom" that John XXIII had temporarily silenced, raise your head and see his choices soon and other local churches, a dangerous drift. We follow then the ins and outs of his strange "process", after which he is forced to resign, in 1973, the resignation and trasferrirsi in modest premises along the ostian way with the community Meanwhile formed around him and still work trying to witness a "different" way of being Church.

Scaricare gratis Autobiografia di un cattolico marginale in Italiano:

Autobiografia di un cattolico marginale MP3Autobiografia di un cattolico marginale Mp3
Autobiografia di un cattolico marginale PDFAutobiografia di un cattolico marginale PDF
Autobiografia di un cattolico marginale EPUBAutobiografia di un cattolico marginale EPUB
Autobiografia di un cattolico marginale TXTAutobiografia di un cattolico marginale TXT
Autobiografia di un cattolico marginale DOCAutobiografia di un cattolico marginale DOC
Autobiografia di un cattolico marginale MOBIAutobiografia di un cattolico marginale MOBI

Comentarios

Letizia

perché io non riesco a scaricare il libro ?!!

Gemma

l\'intero libro è qui --->

Enrica

scaricare l\'applicazione kindle su qualsiasi smartphone o dispositivo simile, aprire l\'applicazione, creare un account amazon per accedere se non ne hai già uno (nessuna preoccupazione gratuito), andare alla ricerca di amazon il titolo del libro o il mio

Mario

OH MIO DIO!!! amo questo libro! dovresti leggerlo!

Coco

Prenota sinistra vi state chiedendo perché?... Mi sarebbe piaciuto vedere anche questa un po \' di più!Ben scritto libro raffigurante la persona di conflitto. Un piacere da leggere. Thnx per la condivisione.